X

Blog del sito

Selezioni territoriali Olimpiadi di Informatica

April 9, 2010 di prof.ssa C. Allegra   Commenti (0)

tecnologie, didattica

logo olimpiadi informatica 

Giorno 14 Aprile alle ore 13:30, presso i laboratori del Dipartimento di Informatica del nostro istituto, si terranno le selezioni territoriali per le Olimpiadi di Informatica. I partecipanti dovranno presentarsi alle ore 12,30 presso l’aula videoconferenza sita al secondo piano dell’Istituto per la registrazione (è necessario un documento di riconoscimento), la lettura del regolamento e i chiarimenti sulle modalità di svolgimento della prova.

 La selezione si svolgerà nello stesso giorno nelle sedi distribuite sul territorio nazionale. I problemi sottoposti ai partecipanti richiederanno la progettazione di algoritmi e la realizzazione di programmi con livelli di difficoltà inferiori a quelli della selezione nazionale. Al termine della gara, mediante un sistema di correzione automatica, verrà attribuito a ciascun partecipante un punteggio determinato secondo criteri che saranno definiti ogni anno dal Comitato Olimpico. Saranno quindi costruite una classifica territoriale ed una classifica generale. A parità di punteggio in ogni classifica saranno favoriti gli studenti appartenenti ad una classe inferiore e, in caso di ulteriore parità, i più giovani. Alla selezione nazionale, che, come è noto svolge anche il ruolo di Olimpiade Italiana, verranno ammessi:

  • i partecipanti agli stage di formazione della edizione precedente che ancora frequentano la Scuola e avranno meno di 20 anni alla data di svolgimento delle Olimpiadi internazionali dell’anno successivo
  • il primo di ogni classifica territoriale purché con punteggio maggiore del valore medio nazionale
  • i primi della classifica generale, esclusi i primi delle classifiche territoriali, fino ad un massimo di 80 partecipanti complesivi.

Il Regolamento della selezione territoriale è disponibile al seguente link: Regolamento Selezione Territoriale.

Raccomandiamo a tutti i partecipanti di collegarsi col sito delle Olimpiadi per tutte le altre informazioni.

La referente territoriale per SIC3 prof.ssa Cettina Allegra cettina.allegra@tin.it 

 

Il dipartimento di informatica partecipa a DIDAMATICA 2010

April 9, 2010 di prof.ssa C. Allegra   Commenti (0)

, , , , , ,

web tv, web 2.0, tecnologie, didattica

didamatica2010 

DIDAMATICA (Informatica per la Didattica) è il Convegno promosso annualmente da AICA che si propone di fornire un quadro ampio ed approfondito delle ricerche, degli sviluppi innovativi e delle esperienze in atto nel settore dell'Informatica applicata alla Didattica, nei diversi domini e nei molteplici contesti di apprendimento. DIDAMATICA 2010, organizzata in collaborazione con le tre Università di Roma, coordinate dal Dipartimento di Informatica di Sapienza, si propone in particolare di coinvolgere il mondo della formazione a tutto campo: dai docenti di scuola a quelli universitari, dagli esperti di formazione finanziata e professionale a quelli inseriti in contesti di organizzazioni pubbliche e private.

Anche il Dipartimento di Informatica interverrà a Didamatica ‘raccontando’ le sue esperienze nel campo della formazione e della didattica innovativa.

Due saranno gli interventi curati dal dipartimento di Informatica del 'Cannizzaro':

  • "WebTV a scuola: i ragazzi diventano protagonisti" (autori: Cettina Allegra, Alberto Valastro, Maria Cristina Floreno)

Nell'intervento gli autori, presenteranno il resoconto dell'attività di progettazione e conduzione della WebTV della nostra scuola. Tratteranno dell'esperienza didattica che consente di usare la WebTV
per  la comunicazione e l'insegnamento. Gli autori del palinsesto sono gli studenti e i loro docenti

  • "Usare un Social Learning Enviroment a scuola: un approccio integrato per l’apprendimento. Esame di un caso" (autrice: Cettina Allegra)

Nell'intervento l'autrice, presenterà un Social Learning Environment, basato sulla piattaforma ELGG, denominato SchoolBook che integra in sè molte delle funzionalità che sono presenti in rete. Esso è stato sviluppato ed è ora utilizzato a supporto dei processi di apprendimento, per creare coesione,
discussione e per organizzare la comunità scolastica. Nel contributo se ne descrivono caratteristiche principali e funzionalità.

Appuntamento dunque qui:
Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Informatica

aprile 21, 2010 – aprile 23, 2010

La partecipazione è aperta a tutti: per registrarsi, per aggiornamenti e ulteriori dettagli sul programma consultare il link http://didamatica2010.di.uniroma1.it/

Sono uscite le materie!

January 29, 2010 di prof.ssa C. Allegra   Commenti (1)

Oggi hanno pubblicato le materie degli esami di stato:

___________________________________________________


INDIRIZZO:  PROGETTO "ABACUS"- INFORMATICA

TITOLO DI STUDIO: DIPLOMA DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO AD INDIRIZZO TECNICOPER. IND.LE CAPOTECNICO-SPECIALIZZ.:INFORMATICA

PRIMA PROVA SCRITTA AFFIDATA AL COMMISSARIO ESTERNO: 1) ITALIANO

MATERIA OGGETTO DELLA II PROVA SCRITTA AFFIDATA AL COMMISSARIO INTERNO: SISTEMI DI ELABORAZIONE E TRASMISS. DELLE INFORM.

ALTRE MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

2) MATEMATICA

3) ELETTRONICA, TELECOMUNICAZIONI

____________________________________________________________

Siete pronti? cosa ne pensate di queste scelte?


 

 

Avviso esami ECDL

January 11, 2010 di prof.ssa C. Allegra   Commenti (3)

, ,

tecnologie, didattica

Giorno 26 Gennaio, si svolgeranno gli esami ECDL per i seguenti moduli:

Uso del computer e gestione dei file (modulo 2) Navigazione e comunicazione in rete (modulo 7)

presto vi riferirò l'orario e le modalità di svolgimento. Pubblicherò anche l'elenco ufficiale degli iscritti, così mi potrete comunicare se vi sono delle  discrepanze

La WebTv è tornata!

December 26, 2009 di Prof. A.Valastro   Commenti (2)

svago, didattica, tecnologie, web tv

Grazie all'entusiasmo di una nuova redazione costituita da:

Ettore S. (5Cinfo)
Alessia G. (4Cinfo)
Denny C. (5Dinfo)
Salvo C. (4Ainfo)
Francesco P. (5Cinfo)
Giancarlo A. (4Binfo)

La WebTv riprende a trasmettere la programmazione settimanale.
Durante le vacanze, verrà mandato in onda uno speciale dedicato al Natale:


Buon Natale Cannizzaro
Ed ecco che con un caloroso augurio di un felice natale ed uno splendido e prosperoso anno nuovo da parte di tutti i membri dell I.T.I.S Canniizaro, la web Tv con la sua nuova redazione riapre i battenti con una voglia tutta nuova di trascorrere con voi un Nuovo Anno!!! Buone Feste Cannizzaro!

Apple Magic Mouse
Non è ancora troppo tardi per chiedere a Babbo Natale un bel regalo per le prossime feste, specialmente se Apple ci aiuta nella scelta presentandoci questo fantastico ed innovativo mouse dalle innumerevoli nuove funzioni supertecnologiche! E allora che aspettate!? L'indirizzo è sempre: Via Del Polo Nord 1.

Merry Dinosaur Xmas
Ed ecco come i ragazzi della scuola in un modo decisamente originale porgono gli auguri di buone feste.
Con un video realizzato da Ettore Seminara 5°C Inf. ecco a voi: Merry Dinosaur Xmas!

Festa di Natale Cannizzaro 2009
Ed ora in attesa del servizio sull'assemblea d istituto natalizia ecco a voi alcune immagini per augurarvi un felice periodo di vacanza!!

Xmas around the world
Per ricordarvi che il Natale è una festa speciale che unisce tutto il mondo in uno spirito di amore adornato da luci e colori vi presentiamo un video con le immagini provenienti da tutto il mondo...

Babbo Natale in viaggio
Google non smette mai di sorprenderci, soprattutto nel periodo natalizio! Google Earth ci permette di seguire gli spostamenti di Babbo Natale, così che i bambini di tutto il mondo possano sapere dove si trova.

AUGURI DA TUTTO IL CANNIZZARO
E per finire un video realizzato dalla nostra Alessia, che ha raccolto gli auguri di alunni ed insegnanti!
Lo staff coglie quest'occasione per augurarvi ancora buone feste e per darvi appuntamento alla prossima programmazione ;)

STAY TUNED LA WEBTV E' TORNATA!

 

Linux day al Cannizzaro

December 7, 2009 di prof.ssa C. Allegra   Commenti (4)

, ,

tecnologie, didattica

image

Martedì 15 Dicembre per le quarte e Giovedì 17 per le quinte, in sala videoconferenze si terranno due incontri completamente dedicati al sistema operativo Linux UBUNTU e ai software Open Source.

image           image

Un appuntamento imperdibile per tutti gli studenti di informatica per approfondire la conoscenza su questo tipo di software.

Vi saranno interventi autorevoli da parte di docenti della nostra scuola e docenti universitari. A presto il programma delle giornate

La nuova redazione della WebTv

December 4, 2009 di Prof. A.Valastro   Commenti (0)

svago, tecnologie, web tv

La nostra WebTv ha una nuova redazione costituita dagli alunni che si sono dimostrati particolarmente sensibili dopo l'annuncio della chiusura:

Ettore S. (5Cinfo)
Alessia G. (4Cinfo)
Denny C. (5Dinfo)
Salvo C. (4Ainfo)
Francesco P. (5Cinfo)

I suddetti alunni sono invitati ad iscriversi al gruppo webtv che sarà da adesso il mezzo ufficiale per lo scambio di idee, filmati, proposte, suggerimenti, ecc.

Ovviamente l'iscrizione è aperta a tutti anche a chi non facendo parte della redazione vuole collaborarvi o anche soltanto curiosare ed esprimere le proprie idee.

Ricordo comunque che la webtv è al momento chiusa e che le programmazioni settimanali riprenderanno se e quando la nuova redazione si sentirà pronta a ripartire.

Prof. Valastro

 

 

 

 

Disegna, Crea, Ritocca e Elabora le tue Immagini con GIMP

December 4, 2009 di prof.ssa C. Allegra   Commenti (2)

, ,

didattica, tecnologie

GIMP è un programma utilissimo e completo per il ritocco e manipolazione delle immagini.

Nulla da invidiare a Photoshop!

Ma la cosa più importante: è completamente gratuito!!!

Disegna, Crea, Ritocca e Elabora le tue Immagini con GIMP

Grazie al Manuale utente completo in italiano, utilizzare GIMP é diventato sicuramente piú facile per tutti gli utenti meno esperti.

Per chi non lo conosce, GIMP è un sofisticato programma di fotoritocco, composizione e creazione di immagini bitmap e vettoriali, disponibile gratuitamente per i vari sistemi operativi. image

GIMP è uno strumento molto flessibile e può essere utilizzato sia come semplice programma di disegno, che come programma per il fotoritocco professionale, è espandibile e estensibile con vari plug-in per fare praticamente qualsiasi cosa in campo grafico.

Ampissima scelta di strumenti per il disegno con pennelli, matite, un aerografo, uno strumento di copia, strumenti di trasformazione inclusi rotazione, scalatura, taglio e ribaltamento. I formati di file supportati includono GIF, JPEG, PNG, XPM, TIFF, TGA, MPEG, PS PDF, PCX, BMP.

Qui trovi una ottima serie di mini-guide con esercizi sull'uso di GIMP.

La WebTv chiude

November 27, 2009 di Prof. A.Valastro   Commenti (4)

web tv

29 minuti fa

Vista la mancanza di segnalazioni video da parte degli alunni e dei colleghi (a parte qualche eccezione), la Nostra WebTv chiude le trasmissioni settimanali.
Resterà attiva la sezione on-demand che contiene l'archivio dei filmati che sono andati in onda.
Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato e si sono impegnati nella realizzazione dei servizi.
Le programmazioni settimanali riprenderanno se e quando riceveremo un consistente numero di segnalazioni.

Grazie.

 

Su Facebook con gli amici e con....mamma, papà, il professore, il capo: come fare?

November 19, 2009 di prof.ssa C. Allegra   Commenti (2)

, , , , , , , , ,

web 2.0, tecnologie

imageOh no! Tua mamma si è appena iscritta a Facebook e ciò che è peggio, vuole essere tua amica!

Sempre più persone si trovano in questa situazione oggi, siete sicuri di sapere cosa fare?

Fare amicizia con mamma e papà, col professore col capo o altri colleghi di lavoro, apre loro i dettagli della vostra vita privata - e non sempre ciò è fattibile. Cosa fare?

Il grande dubbio: devo far vedere tutto ciò che è on-line?

È ancora oggetto di discussione sulla quantità di informazioni personali, che si dovrebbero condividere con gli altri, del profilo Facebook. Alcuni sostengono che 'il tempo di nascondersi dietro le nostre maschere è finito'.  Se siamo professionisti, buoni dipendenti sul posto di lavoro e  buoni figli e figlie a casa, non dovrebbe importare tanto se un amico ci tagga in una foto che ci mostra con una birra in mano alla festa di fine settimana! Il fatto è che ognuno di noi ha una vita personale a prescindere da chi la vede.

Altri direbbero che queste sono proprio il tipo di foto che  rendono pericoloso l'uso online delle reti sociali come Facebook o delle reti personali e business networking.  "Essere amico del boss,  è troppo rischioso", potrebbero sostenere!

Condivisione di alcune cose, non di altre.

Il problema  reale però, non è nè bianco nè nero. Può andare bene far vedere ai colleghi alcune delle vostre foto Facebook (come quelle della conferenza a cui avete partecipato), ma non altre (come quelle delle vacanze). Si può anche essere un po' a disagio far leggere al boss o al professore,  il post appena inserito; soprattutto se i vostri amici, a volte, hanno uno strano senso dell' umorismo...

Se non siete ancora pronti per esporre tutto di voi a chi chiede di essere vostro amico online, è tempo di imparare a utilizzare gli elenchi di amici di Facebook.

Più di un anno fa, Facebook ha lanciato una nuova funzionalità denominata "Liste di amici". Con le liste, è possibile creare gruppi di amici su Facebook, separando così la famiglia, i colleghi, i conoscenti dagli amici più stretti. E' semplice da usare, ma è sicuramente una caratteristica sottoutilizzata.

In realtà, la maggior parte delle persone che trascorrono le loro giornate su Facebook, sembrano non preoccuparsi di chi sta vedendo quello che stanno facendo ...finché non è troppo tardi.

Ma ora, visto che anche le più vecchie generazioni stanno andando online ed entrano nelle reti sociali, il problema "Devo far amicizia e condividere tutto anche con mamma / papà / Boss/Prof/conoscente?"  sta diventando sempre più diffuso.

Come utilizzare le liste di amici

Per iniziare a lavorare con le liste di Facebook, è necessario prima costruirne una. È possibile eseguire questa operazione dalla pagina degli amici. ("Click"  su Amici nella barra blu in alto). Sul lato sinistro della pagina, fare clic sul pulsante "Crea un nuovo elenco."  Dare un titolo, ad esempio 'colleghi' o 'familiari'.

new_fb_list.png Ora avrete la possibilità di aggiungere i vostri amici alla lista. È possibile iniziare a digitare i nomi uno per uno o cliccare su "Seleziona più amici" per aggiungere più persone alla lista tutti in una volta. (Per aggiungere gli amici, è sufficiente fare clic sulla loro foto.) Quando avrete finito, fare clic su "Salva" Lista (pulsante in basso).add_friends_to_fb_list.png

Una volta che avete creato alcune liste, è il momento di capire chi può vedere cosa. Per modificare le impostazioni della privacy, andate a "Impostazioni" in alto a destra dello schermo accanto alla casella di ricerca. Quando si passa il mouse sopra il link, vedrete comparire un menu, fare clic su "Privacy Settings" in questo menu. Nella pagina seguente, fare clic su "Profilo", la scelta in alto nella lista di opzioni.

Sulla pagina di privacy del profilo, si ha la possibilità di personalizzare esattamente chi deve vedere e che cosa. È possibile modificare le seguenti aree: Profile, Basic Info, Personal Info, Status aggiornamenti, foto Tagged of You, Video Tagged di voi, amici, Wall Posts, l'istruzione Info, Info e lavoro. Se non siete sicuri su cosa sono queste cose , fare clic su "?" accanto alla voce e  leggere la definizione.

fb_privacy_page.png

Usando il drop-down box, è possibile personalizzare chi viene per vedere le vostre info: "Solo amici", "amici di amici" o "La mia rete di amici". Per bloccare il vostro profilo solo ad amici, è possibile impostare tutte queste a "solo amici". Ma dal momento che ora avete creato gli elenchi specializzati, ti consigliamo di utilizzare questi.

Per fare ciò, scegliere la quarta opzione dal menu a discesa: "Personalizza". Da qui, è possibile aggiungere gli elenchi di persone che non dovrebbero essere in grado di vedere questa parte del tuo profilo. Ad esempio, se si vuole bloccare l'elenco dei colleghi di lavoro o della vostra famiglia di vedere gli aggiornamenti di stato, si può fare da qui - basta digitare il nome della lista nella casella "Tranne queste persone" e salvare le modifiche.

Nota: è possibile anche bloccare certe persone individualmente semplicemente digitando i loro nomi, ma dato il sempre crescente numero di utenti di Facebook, probabilmente, alla fine, avrai bisogno  di un Elenco di amici. Si consiglia di cogliere al volo questa opportunità e creare gli elenchi ora invece di trattare tutti allo stesso modo. 

status_updates.png

Dopo aver salvato le modifiche, il gioco è fatto. Avrete indietro la tua privacy  senza dover cambiare il modo, voi e i vostri amici, di usare Facebook. Ovviamente, tenere a mente che nulla è infallibile - gli hacker possono accedere al tuo conto, riuscendo a indovinare la tua password .... quindi forse non si dovrebbe usare il nome del vostro cane, la data di nascita o la targa dell'automobile...

Quando gli elenchi sono finalmente a posto, è possibile assegnare i nuovi amici alle liste create nel momento in cui  accettiamo la loro richiesta di amicizia - basta dare uno sguardo all'opzione "Aggiungi un amico alla lista" prima di fare clic su "Accetto".

Può sembrare un po' di lavoro in più, ma ne avrete benefici dopo ...